SARDINIACLIMB > RUOTA DEL TEMPO >Descrizione vie
  11 – Marilyn (8a) 37 m  
 

Chiodata da: Maurizio Oviglia, settembre 1997
prima rotpuntk: Maurizio Oviglia, dicembre 1997
prima ripetizione: Bruno Clement, febbraio 2002
prima salita on sight: non realizzata
prima rotpuntk femminile: non realizzata

Concatenamento tra le vie Zupperman (6b), Lilly Marlene (7b) e Bocca di Rosa (7b), più tratto finale (6c/6c+)… Si tratta di un tiro lunghissimo e molto vario, con bei passaggi difficili ma ottimi punti di riposo. Due sono i passaggi chiave: dopo la strana sezione di Lilly Marlene, che propone forse il passaggio più difficile della via, segue un traverso tecnico sotto i tetti con un cattivo punto di riposo. Si affronta un muro ad appigli e buchetti distanziati e si continua in strapiombo su buchi (molto bello) per ristabilirsi sopra una pancia (secondo tratto chiave). Dopo un buon riposo si affronta la sezione finale (6c/6c+). Marylin è una via da affrontare con buone condizioni di aderenza, in caso contrario risulta molto viscida la parte centrale. Dopo un lungo periodo di oblio, durato 5 anni, nel 2003 Marylin ha conosciuto ben 4 ripetizioni. Ciò ha giovato alla via (oggi è molto più pulita) ed ha fatto conoscere un bellissimo tiro, sicuramente tra i più completi e vari della Ruota del Tempo.

leggi i commenti
lascia un tuo commento
vota la via




zoom