METEO
SC STAFF
Sardiniapoint
RentSardinia
Foto del trofeo Classifica generale Podio

Questa volta limitiamo la cronaca dicendo che in futuro saremmo quasi costretti a fare una classifica maschile, una femminile ed una Bussu-Fenu! Infatti il livello di Marco Bussu (4° alla prima prova di coppa italia bouder) e di Grazia Fenu (che viaggia sugli 8a ed 8a+) è ancora cresciuto rispetto agli anni scorsi. Il problema è che non sono cresciute le braccine di chi traccia in problemi!

Come ogni volta non è stato facile tracciare, lo diciamo per chiarezza e per dar modo a tutti di capire quali sono le variabili in gioco: bisogna far arrampicare tutti (dal 5° all’8) e tutti si devono divertire sia i muscolosi sia i “tecnici”, non bisogna far cadere tutti nello stesso punto per evitare i pari merito, bisogna stare attenti alle distanze tra le prese perché le ragazze più minute potrebbero non arrivare proprio, bisogna mettere qualche lancio, ma che non sia pericoloso o invadente per i blocchi affianco, bisogna mettere prese che non soffrano troppo dell’umido e dei molti passaggi…da questo frullatore è fondamentale che vengano fuori dei bei movimenti e non una serie di trazioni senza piedi!! Spesso avendo a disposizione per preparare il tutto una decina di ore.

Affrontiamo il discorso legato alla nuova formula di gara che pare abbia soddisfatto tutti, infatti si sono accorciati i tempi totali e quelli di attesa su ogni blocco, i partecipanti sono più liberi di organizzarsi i riposi ed i tentativi e molti potevano intervallare i blocchi con fotografie, coca cola, crostate e quant’altro…

Ringraziamo di cuore tutti i partecipanti da Sassari, da Nuoro, da Oristano e da Cagliari, un ringraziamento particolare va a quelli che erano fuori forma, a quelli che erano alla loro prima gara (e che sono andati anche molto bene) ed a Jose del negozio Outdoor di Oristano che ha messo in palio i premi per i primi due classificati.

All’anno venturo
Nuovi Equilibri Staff