Climbing Areas
METEO
SC STAFF
SardiniaPoint
Case vacanze
 

Angelo Baldino tenta di liberare "Ossi duri". Foto F. Fadda

Il settore si trova a Monte Mannu, otto chilometri circa dal paese di Ossi in direzione Florinas, scoperto qualche tempo fa da Fabio Fadda di Sardegna Verticale.
Una strada sterrata, un vecchio cuile, una bella fontana ed un enorme leccio secolare. Sovrastante, di fronte alle Domus de’Janas, la piccola parete inesplorata.
Una giungla di rovi ricopre la base della falesia e ci vogliono alcune giornate di lavoro per creare un accesso prima di toccare la roccia. Così, resa l’area accessibile, nascono i primi tiri. Le vie non superano i dodici metri, ma l’arrampicata, quasi esclusivamente in placca, è divertente e tecnica, con gradi dal 5b ai probabili 7a.
Il calcare è di ottima consistenza e la chiodatura a fittoni resinati con catene alle soste. Per la magnifica veduta panoramica sulla costa nord-occidentale e per il contesto paesaggistico merita senza dubbio una visita.

Marcello Mariano

Accesso:
Dalla S.S 131 (gallerie di Sassari) uscire allo svincolo per Ossi (4km). Attraversare il paese per un km circa percorrendo la strada principale e dopo averlo superato, al primo bivio troviamo il cartello per le Domus de’Janas. Svoltare a sinistra (s.p. 97 direzione Florinas).
Dopo otto chilometri di curve sulla vecchia strada ritroviamo il cartello a sinistra, all’inizio di una strada sterrata (500m) che ci porta sotto ad un grosso leccio sottostante la falesia. Seguire il sentiero lungo il muretto a secco (bollini rossi) che ci darà la possibilità di raggiungere sia l’estrema sinistra della parete che la placca centrale in una decina di minuti.
Periodo ideale: tutto l’anno, eccetto l’estate dalle 13 in poi per l’esposizione al sole (nord-ovest) e l’inverno nelle fredde giornate di forte maestrale.






LISTA DELLE VIE





Angelo Baldino su " Uomo
Ragno spacciatore "
(Foto F.Fadda)